Sei in: Home > Corsi di insegnamento > CHIMICA BIOINORGANICA
 
 

CHIMICA BIOINORGANICA

 

Bioinorganic chemistry

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
CHI0051
Docente
Dott. Elena Maria Ghibaudi (Titolare del corso)
Anno
1° anno, 2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
CHIM/03 - chimica generale e inorganica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Biochimica; Chimica inorganica; Fondamenti di spettroscopie
 
 

Obiettivi formativi

  • italiano
  • inglese
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti alcune conoscenze avanzate di chimica inorganica e di coordinazione, applicate ai sistemi di interesse biochimico, e di porle in relazione con le conoscenze apprese nei corsi propedeutici di Biochimica e di Chimica inorganica. I contenuti di questo insegnamento si intersecano e complementano con quelli degli insegnamenti di Biochimica strutturale e funzionale, Complessi Metallici e Metodologie di sintesi e sviluppo farmaceutico, al fine di fornire agli studenti gli strumenti per una lettura a livello atomico-molecolare delle problematiche legate al mondo chimico-biologico, in linea con gli obiettivi formativi del Corso di laurea.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • italiano
  • inglese
Al termine del percorso didattico gli studenti dovranno essere in grado di identificare gli elementi metallici della tavola periodica che esplicano un ruolo biologico o farmacologico; dovranno conoscere le principali proprietà funzionali e strutturali dei loro complessi ed essere in grado di metterle in relazione con le proprietà chimico-fisiche dei rispettivi metalli e dei loro composti; gli studenti dovranno inoltre saper individuare le tecniche di caratterizzazione più adatte per le diverse tipologie di centri metallici nel contesto biologico.

 

Programma

  • italiano
  • inglese

L’evoluzione dell’ambiente terrestre e i meccanismi di selezione degli elementi chimici da parte della biosfera.

Uno sguardo chimico-fisico sul fenomeno vita.

La biodisponibilità degli elementi ed i meccanismi molecolari di regolazione omeostatica dei metalli: assimilazione, trasporto, stoccaggio di ioni metallici nei sistemi viventi.

Le relazioni tra proprietà chimiche e ruolo biologico degli elementi biologicamente attivi.

Classificazione dei siti metallici delle biomolecole.

Principi di chimica di coordinazione applicata ai siti di legame metallico nelle biomolecole

Metodiche di caratterizzazione dei complessi metallici nei sistemi biologici.

Esempi di biomolecole contenenti siti di legame metallico in relazione al ruolo di questi ultimi: strutturale, catalitico, regolatore, ecc. 

Il coinvolgimento dei metalli nell'insorgenza di alcune patologie: Alzheimer, Parkinson, ecc.

Esempi di utilizzo terapeutico dei metalli.

 

 

Modalità di insegnamento

  • italiano
  • inglese
Il corso sarà erogato in parte mediante didattica frontale e in parte mediante didattica seminariale. Sono previsti interventi degli studenti su temi specifici concordati con il docente: le loro presentazioni saranno oggetto di verifica ai fini della valutazione finale dell'apprendimento.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • italiano
  • inglese
La valutazione finale sarà organizzata in due momenti distinti:

 - una prova orale sui contenuti fondamentali dell'insegnamento

- una presentazione di carattere seminariale, nel corso della quale lo studente dovrà illustrare un argomento inerente la chimica bioinorganica, tratto dalla recente letteratura scientifica, preventivamente concordato con il docente. Saranno valutati: la capacità dello studente di individuare e sintetizzare le informazioni cruciali dell'argomento prescelto; la correttezza di tali informazioni; la chiarezza espositiva e la coerenza logica dell'esposizione.

 

Attività di supporto

Nessuna

 

Testi consigliati e bibliografia

  • italiano
  • inglese

Frausto da Silva and Williams - The Biological Chemistry of the Elements:  The Inorganic Chemistry of Life – Oxford University Press

Rosette M. Roat-Malone - Bioinorganic chemistry: A short course (Wiley) - E-book

Chrichton - Biological inorganic chemistry: an introduction (Elsevier) - E-book

Lippard, Berg - Principles of bioinorganic chemistry (University Science Books)

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 19/07/2017 08:42
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!