Sei in: Home > Corsi di insegnamento > RADIOCHIMICA
 
 

RADIOCHIMICA

 

RADIOCHEMISTRY

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
CHI0066
Docente
Dott. Paola Benzi (Titolare del corso)
Anno
1° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
4
SSD attività didattica
CHIM/03 - chimica generale e inorganica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenze di base di Chimica Generale e Matematica
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • Inglese

L'obiettivo del corso è quello di fornire la conoscenza di base sulla radioattività e le leggi del decadimento radioattivo. Fornire le basi per comprendere l’interazione tra le radiazioni e la materia e quindi come possono essere rivelate. Far conoscere i meccanismi che regolano le principali reazioni nucleari. Fornire elementi di dosimetria e le basi per la comprensione degli effetti delle radiazioni sul materiale biologico.

Far comprendere le principali applicazioni della radioattività in chimica generale e analitica, nelle scienze della vita (applicazioni mediche, biologiche, agroalimentari),  nella datazione, nell'industria, nella ricerca scientifica e tecnologica, nella produzione di energia.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • Inglese

Apprendimento dei principi base di radiochimica e di chimica nucleare relativi alla stabilità e modi di decadimento dei radionuclidi, all'interazione della radiazione con la materia e alle possibili applicazioni dell'impiego di radioisotopi e radiazioni in differenti ambiti.

 

Programma

  • Italiano
  • Inglese

Il nucleo atomico: raggio, massa ed energia di legame. Modelli nucleari. Condizioni di stabilità e instabilità dei nuclidi. Leggi del decadimento radioattivo. Decadimento alfa, beta, transizione gamma, fissione spontanea. Reazioni nucleari: energia, probabilità e meccanismi di reazione. Radioattività naturale e artificiale. Radionuclidi in natura: famiglie radioattive, equilibrio secolare e transiente.

Assorbimento delle radiazioni nella materia. Tecniche di rivelazione: rivelatori a ionizzazione, a scintillazione, a semiconduttore, tecniche auto radiografiche. Elementi di dosimetria e radioprotezione. Effetti biologici della radiazione nucleare. Il radon e sue tecniche di rivelazione. Metodi di datazione archeologica e geologica, con le tecniche nucleari.

Produzione dei radionuclidi

Applicazioni analitiche dei radionuclidi: analisi radiometriche per diluizione isotopica e per attivazione neutronica.

Applicazione dei radionuclidi nelle scienze della vita: applicazioni agroalimentari, agrobiologiche, nel campo della sterilizzazione, in studi ecologici ed ambientali, fisiologici e metabolici, in chimica clinica, medicina nucleare per diagnosi e terapia.

Applicazioni tecniche ed industriali e dei beni culturali. Applicazioni nella ricerca scientifica e tecnologica.

 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • Inglese

Lezioni frontali

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • Inglese

L'esame è orale ed è finalizzato alla verifica dell'apprendimento di quanto spiegato a lezione.

La valutazione è in trentesimi.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • Inglese

Appunti delle lezioni del corso

Libri:

C. Keller. Radiochemistry, John Wiley & Sons, New York(1988).

Jens-Volker Kratz. Nuclear and Radiochemistry: Fundaments and Applications,  Wiley, 2013

Per approfondimenti:
Radiation Chemistry- Principles and Applications                                                       Farhataziz and Michael A. J. Rodgers, editors

 
Ultimo aggiornamento: 14/07/2017 12:41
Campusnet Unito
Non cliccare qui!